Per ogni copia del Corano bruciata ne distribuiamo mille: l’iniziativa di Hamza Roberto Piccardo


L’ennesimo rogo del Corano avvenuto in Svezia proprio in questi giorni sacri per i musulmani di tutto il mondo ha suscitato indignazione e preoccupazione a livello internazionale.

Per questo motivo Hamza Roberto Piccardo, noto esponente della comunità islamica italiana ed editore di testi islamici con la casa editrice Al Hikma, ha deciso di rispondere a questo atto di odio con un’iniziativa di conoscenza e di pace.

Per ogni copia bruciata, l’editore distribuirà gratuitamente 1000 copie della traduzione italiana del Corano a chi ne farà richiesta attraverso il progetto Corano Gratis che negli ultimi tre anni ha donato oltre 27.000 copie.

“Corano Gratis”, mira a distribuire gratuitamente migliaia di copie della traduzione in italiano del Corano per ogni copia bruciata.

“Questa iniziativa, nata con l’intento di contrastare il male con il bene” afferma Piccardo, che ricorda che il Corano non possa essere bruciato e ad essere bruciata è solo la carta, questo perché il Corano appartiene a Dio ed è custodito nelle menti e nei cuori dei credenti.

La casa editrice, Al Hikma, si impegna attivamente nella traduzione e nella diffusione del Corano e di altri testi islamici in italiano, cercando di rendere l’accesso alla conoscenza sacra più ampia e inclusiva per tutti.

Attraverso questa iniziativa, Hamza Roberto Piccardo invita tutti i musulmani e tutti coloro che credono nell’importanza del dialogo interreligioso a sostenere questa causa. Donando, si contribuirà a rendere possibile la distribuzione gratuita di copie del Corano in italiano, consentendo a un numero sempre maggiore di persone di avvicinarsi alla conoscenza dell’Islam.

Come donare per sostenere l’iniziativa: 

PayPal: corano.gratis@gmail.com
IBAN: IT37K0503410500000000111114 intestato FONDAZIONE SIGNIFICATI su banca BPM
Per richiedere una copia clicca QUI