Più di 500 adesioni: Grazie di cuore a tutti per la solidarietà


Cari fratelli e sorelle della comunità islamica, cari fratelli nella cittadinanza e nell’umanità,
Con profonda gratitudine e commozione, desidero esprimere il mio più sincero ringraziamento a
tutte le organizzazioni e le persone che hanno sottoscritto l’appello di solidarietà nei miei confronti.

La vostra solidarietà, il vostro sostegno e la vostra determinazione a lottare contro la
criminalizzazione e l’islamofobia rappresentano una luce di speranza in tempi di difficoltà e
ingiustizie.

Il vostro supporto ha mostrato a tutti che siamo in tanti. Avete dimostrato che la comunità islamica,
insieme a cittadini di ogni credo, è unita nella difesa dei diritti alla libertà di espressione e alla
protesta pacifica. Avete riaffermato i valori di giustizia e convivenza che ci legano e che
costituiscono le fondamenta della nostra società.

La vostra adesione all’appello non solo mi dà forza, ma lancia anche un messaggio chiaro contro le
narrazioni che tentano di marginalizzare e criminalizzare le voci critiche nel dibattito pubblico. Il
vostro impegno sfida apertamente coloro che cercano di zittire chi denuncia le ingiustizie e i
genocidi, dimostrando che la giustizia e la verità non possono essere soffocate.

È particolarmente significativo per me vedere la comunità islamica e tanti cittadini uniti in questa
causa. Il vostro sostegno dimostra che, indipendentemente dalle differenze, siamo tutti impegnati
nella lotta per la dignità umana e i diritti fondamentali. La vostra solidarietà è un esempio di come
la forza della comunità e dell’umanità possa prevalere contro l’odio e l’ingiustizia.

Vi ringrazio di cuore per il vostro sostegno, la vostra comprensione e il vostro impegno.
Continuiamo a lavorare insieme per un futuro in cui i diritti di tutti siano rispettati, in cui la libertà
di espressione e di culto siano garantite, e in cui la giustizia e la pace prevalgano.

Con gratitudine e stima.